logo-parmaweddings

Chi siamo

L'idea di realizzare questo sito nasce dopo aver aiutato un'amica ad organizzare il suo matrimonio.

Con questa fantastica esperienza mi sono resa conto di quanto sarebbe stato utile poter consultare un unico portale sul quale trovare i migliori servizi per gli sposi che la nostra stupenda città offre.

Così è nato Parma Weddings. Un sito che vi permette di trovare i migliori professionisti di Parma e Provincia che più si avvicinano ai vostri gusti e alle vostre esigenze e che potete valutare attraverso fotografie, descrizioni dettagliate delle attività e recensioni.

L'obiettivo è e rimarrà quello di esaltare le realtà più prestigiose e consolidate della nostra città, ma anche quello di portare alla luce professionisti meno conosciuti, ugualmente meritevoli di essere apprezzati.

Su Parma Weddings è presente il forum, un luogo di incontro molto dinamico, nel quale i futuri sposi possono scambiarsi informazioni e suggerimenti.

Wonderland è uno spazio in cui potete trovare tante novità e proposte, in particolare quelle dei professionisti del sito.

Infine Il vostro matrimonio, una sezione in cui le coppie che hanno già affrontato il grande passo, mostrano gentilmente ai futuri sposi quale è stato il risultato del giorno delle nozze, con lo scopo di dar loro spunti ed idee.

Auguro a tutti i futuri sposi un indimenticabile giorno, ma soprattutto un'indimenticabile vita insieme...

Valentina

 


 

"Allora Almitra di nuovo parlò e disse:
Che cos'è il Matrimonio, maestro?
E lui rispose dicendo:
Voi siete nati insieme e insieme starete per sempre.
Sarete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni.
E insieme nella silenziosa memoria di Dio.
Ma vi sia spazio nella vostra unione,
E tra voi danzino i venti dei cieli.
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore:
Piuttosto vi sia un moto di mare tra le sponde delle vostre anime.
Riempitevi l'un l'altro le coppe, ma non bevete da un'unica coppa.
Datevi sostentamento reciproco, ma non mangiate dello stesso pane.
Cantate e danzate insieme e state allegri, ma ognuno di voi sia solo,
Come sole sono le corde del liuto, benché vibrino di musica uguale.
Donatevi il cuore, ma l'uno non sia di rifugio all'altro,
Poiché solo la mano della vita può contenere i vostri cuori.
E siate uniti, ma non troppo vicini;
Le colonne del tempio si ergono distanti,
E la quercia e il cipresso non crescono l'una all'ombra dell'altro."

Khalil Gibran

 

facebook